Home Notizie dal mercato - Mostre A maggio a Bolzano torna l’arte moderna da Bozner Kunstauktionen
May 22
Sunday

Welcome on our new website
INFORMATORE.COM
The site about european art and antiques trade,
calendars about more than 1300 Auctions Houses, more than 300 organizers, 1100 international markets,
all specialized markets..and more!

Replicant2
prev next
Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)French (Fr)Deutsch (DE-CH-AT)Español(Spanish Formal International)
Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

A maggio a Bolzano torna l’arte moderna da Bozner Kunstauktionen
Tuesday, 05 April 2022 16:37
There are no translations available.

West, Crali, Wharol e Nitsch all’asta da Bozner Kunstauktionen
A Bolzano torna l’arte moderna

Prossimo appuntamento il 27 e il 28 maggio

Si torna in asta. Il prossimo appuntamento con l’arte moderna è a Bolzano a fine maggio, venerdì 27 e sabato 28 maggio.

La casa d'aste Bozner Kunstauktionen, la prima casa d'aste sudtirolese, leader in tutto il territorio che va da Innsbruck a Verona, per il suo ventennale, rinnova l’appuntamento con l’arte moderna.

“ Siamo presenti sul mercato esattamente da vent’anni – spiega il direttore Stefano Consolati -. Era il 2002 quando ho battuto il primo martelletto, ci conoscevano in pochi. Oggi posso affermare, con orgoglio, che la nostra fetta di mercato è cresciuta costantemente in tutto questo periodo e lo scorso dicembre abbiamo raggiunto risultati davvero entusiasmanti”.
Nell’ultima sessione, infatti quella che ha chiuso il 2021 non sono mancati risultati davvero entusiasmanti. A partire da Leo Putz, l’artista meranese che a Bolzano ha raggiunto il miglior risultato dell’anno. La sua  “ballerina Mara Aranaz che fuma al tavolo”  è stata aggiudicata per 110mila euro più i diritti.

Molto bene anche un acquerello del pittore futurista Tullio Crali, che è stato aggiudicato da un collezionista americano per 40mila euro più i diritti.
“Crali non è un artista facile da trovare, specie per le opere realizzate negli anni Trenta, essendo le più ricercate – spiega Consolati –. Avendo nel tempo ottenuto importanti risultati d’asta e potendo considerarci specializzati nell’aeropittura, riusciamo però ad essere contattati anche da un pubblico di collezionisti stranieri”.


Franz West F. 27cmX21cm

Non molto tempo fa, da Bolzano è volato a Londra, infatti,  “Volo di ricognizione”, l’olio su tavola di Crali, che venne aggiudicato per 48 mila euro, più i diritti.
Crali non mancherà anche nel prossimo appuntamento del 27 e 28 maggio che vedrà all’incanto opere dei principali artisti italiani e internazionali, tra cui anche: Albin Egger-Lienz, Fortunato Depero, Alighiero Boetti, Sanfilippo,  Carol Rama, Andy Warhol, Franz West, Arnulf Rainer, Hermann Nitsch e Mark Tobey.

“Avremo, inoltre, - conclude Consolati -  una nutrita sezione di grafica internazionale: dall’espressionismo tedesco agli artisti americani degli anni sessanta”.
Da qualche tempo la casa d'aste fornisce anche un servizio di consulenza per istituzioni pubbliche e collezionisti privati che intendano accrescere la loro collezione con arte austriaca e tedesca del XIX e XX secolo così come per l'arte italiana moderna e contemporanea.

Info www.bozner-kunstauktionen.com - tel. 0471 301893

 

L'Informatore on Tour

 

 

 

 

 

 

 

Where We are

NEWMAN

Via Monte Albano, 38
40135 Bologna ITALY
tel. +39 051 6145127
fax +39 051 0934695

P.I. 03492311208

Home Notizie dal mercato - Mostre A maggio a Bolzano torna l’arte moderna da Bozner Kunstauktionen

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra politica sulla privacy.

I accept cookies from this site.